6 spazi per portare Te e il tuo corpo sempre piu vicini e diventare migliori amici


Chiediti come ti piacerebbe che fosse la realtà con il tuo corpo. Cosa piacerebbe al tuo corpo? Poi, ad ogni passo che farai, chiederai se stai creando lo spazio (realtà) della tua realtà con il tuo corpo. Chiedi se è coerente con lo spazio di ciò che aggrada al tuo corpo.

Fagli/lle domande come se fosse il/la tuo/a miglior amico/a (com in realtà è) – Chiudi gli occhi e chiedigli/le di mostrarti un “SI” come risposta e poi un “NO”. Si muoverà in direzioni che chiaramente ti faranno capire cosa desidera. Dopo un pò di pratica, appena fatta la domanda, saprai subito la sua risposta e se preferisce dormire, mangiare, camminare, bere ecc.

Sii disposto/a a riconoscere che tu puoi trasformare il tuo corpo e crearlo/a – Così puoi creare in maniera diversa. Permetti ai segreti e capacità del tuo corpo di “venir” fuori e nutrirti.

Coltiva la gratitudine e assumiti il “comando” della trasformazione di ciò che tu consideri difetti e imperfezioni – Quando vuoi cambiare qualcosa, prima di tutto, devi avere gratitudine per essa. Usa questo trucco per te e per il tuo corpo.

Fai 3 cose al giorno che diano piacere al tuo corpo – Non importa quanto grandi o piccole siano, sii presente quando il tuo corpo ha piacere. Potrebbe essere una carezza o giocare con il gatto o goderti un pasto, magari canticchiare sotto la doccia. Non è importante; sii presente con esso/a e nota che è lì per te e per il tuo puro piacere.

Includi il tuo corpo in ogni scelta che gli/le riguarda. Trova che tipo di abbigliamento, cibo, movimento ecc. piace al tuo corpo. I corpi amano muoversi. Dedica almeno 30 minuti al giorno (è un buon inizio) al tuo corpo. Mettiti le scarpe da ginnastica ed esci. Portalo/a ovunque voglia andare. In palestra? Al parco o anche solo due passi in strada? Permetti al tuo corpo di avere il proprio spazio. In questo modo non sceglierai mai contro di te.

Graziano Dominici